Scheda micro sd "dimezzata"

**Fate largo agli smanettoni**
Discussioni su CPU, schede, periferiche, driver, Bios, dissipatori, modding.
Avatar utente
Flavius12
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 20
Iscritto il: 13/07/2018, 16:32
Stato: Non connesso

Re: Scheda micro sd "dimezzata"

Messaggio da Flavius12 » 04/11/2018, 20:30

GREG66 ha scritto:
04/11/2018, 20:28
Flavius12 ha scritto:
04/11/2018, 20:12
A me è andata peggio. Ho perso un'intera scheda microSD della SanDisk (che non è un'azienda da poco conto soprattutto nel settore delle memorie) da 16 GB. Nel mio caso non la rileva proprio. Ogni volta che la inserisco nel lettore SD di un PC mi compare il messaggio "Inserire un disco nell'unità X:" quando tento di leggerne il contenuto dall'esplora risorse. Schede SD, memorie elettroniche, ecc... altro che affidabilità. Preferisco il mio buon vecchio hard disk esterno da 120 GB che non ha mai dato problemi.
Hai provato a cambiare lettera dell'unità,oltre che le solite formattazioni,ecc.?
Si ho provato di tutto. La formattazione non me la fa fare perché appena provo a fare "Formatta..." mi mostra nuovamente il messaggio "Inserire un disco nell'unità X:"
Hey! Non dimenticare di visitare il mio blog: www.flavius12.net e di seguirmi su Twitter (@Flavius12_) ;)

Avatar utente
AMiGA
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 142
Iscritto il: 30/07/2018, 22:22
Stato: Non connesso

Re: Scheda micro sd "dimezzata"

Messaggio da AMiGA » 04/11/2018, 21:36

Flavius nel tuo caso il tool del produttore potrebbe recuperarla, ma per fare questo hai bisogno di individuare VID e PID, magari utilizzando qualche portatile che abbia l'attacco diretto della SD. Strano però che la SanDisk non fornisca un Tool per la formattazione a basso livello per rigenerare il tracciato.
Il Tool specifico non è stupido come le normali applicazioni windows che prima di controllare vuole leggere la periferica.
Mi ricordo che Windows si "incantava" quando trovava dei CD o Floppy con tracce rovinate, su Amiga nulla di tutto questo, Amiga OS ignorava saltando le tracce rovinate permettendo di leggere o copiare i dati dalle tracce sane :)

zallan
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 53
Iscritto il: 13/07/2018, 8:55
Stato: Non connesso

Re: Scheda micro sd "dimezzata"

Messaggio da zallan » 05/11/2018, 0:55

Gregg 66, secondo me, il software di diagnostica legge (come Windows) la capacità riportata nel firmware.
Durante il test scrive dei dati per verificare se la capacità dichiarata risulta utilizzabile.
Di conseguenza la capacità non utilizzabile viene classificata come: "settori danneggiati".
Se nel firmware viene riportato un dato falso o, se l'hardware è guasto, il risultato del test sarà lo stesso.
In ogni caso, per quanto ne so,oltre a quello che ti hanno già suggerito, non c'è altro modo di "riparare" la micro sd, ottenendo la capacità di 32 GB, al massimo puoi utilizzare i 16 GB disponibili come ti ho consigliato in precedenza.

Avatar utente
AMiGA
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 142
Iscritto il: 30/07/2018, 22:22
Stato: Non connesso

Re: Scheda micro sd "dimezzata"

Messaggio da AMiGA » 05/11/2018, 13:13

Se si tratta di un Fake a mio avviso avrà comunque problemi proprio a causa del Firmware non corretto :(

GREG66
Novellino
Novellino
Messaggi: 18
Iscritto il: 29/10/2018, 21:05
Stato: Non connesso

Re: Scheda micro sd "dimezzata"

Messaggio da GREG66 » 05/11/2018, 15:10

zallan ha scritto:
05/11/2018, 0:55
Gregg 66, secondo me, il software di diagnostica legge (come Windows) la capacità riportata nel firmware.
Durante il test scrive dei dati per verificare se la capacità dichiarata risulta utilizzabile.
Di conseguenza la capacità non utilizzabile viene classificata come: "settori danneggiati".
Se nel firmware viene riportato un dato falso o, se l'hardware è guasto, il risultato del test sarà lo stesso.
In ogni caso, per quanto ne so,oltre a quello che ti hanno già suggerito, non c'è altro modo di "riparare" la micro sd, ottenendo la capacità di 32 GB, al massimo puoi utilizzare i 16 GB disponibili come ti ho consigliato in precedenza.
Quindi mi rassegno,più che altro mi ero impuntato su sta' cosa,ma non era un problema.Non avevo messo dati importanti,che poi è un po' da incoscienti farlo su supporti di questo genere anche se di marca,senza averne una copia nel pc,inoltre dovevo aspettarmelo da una scheda pagata 2 euro + 3 di spedizione.Comunque i 16 Giga buoni funzionano bene.Grazie a tutti.

Rispondi