Twitter rimuove i 140, ma solo per far posto ai media

Twitter ha deciso, per incrementare il numero di utenti e rinnovarsi un po’, di abbattere il limite di 140 caratteri per poter far posto ai contenuti multimediali. Attenzione: Twitter non ha rimosso il limite dei caratteri per i Tweet ma ha solo aggiunto la possibilità di inserire contenuti multimediali senza influire su di esso! Vediamo le novità nello specifico:

  1. Per le risposte abbiamo più spazio, possiamo corredare il tweet con il nome del destinatario e inserire contenuti multimediali senza intaccare il limite dei 140 caratteri.
  2. E’ possibile adesso taggare un utente, senza dover scrivere il puntino davanti alla chiocciola
  3. E’ possibile adesso autocitare o retwittare i propri tweet precedenti

Gli elementi che possiamo attualmente postare sono:

  • Fotografie
  • Immagini GIF
  • Sondaggi
  • Posizioni GPS

Un rinnovamento per combattere la concorrenza data dagli altri social, per allargare la piazza di utenti e aggiornarsi un po’ al livello di servizi.

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. 😉

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. ;)