Come scoprire se il tuo indirizzo e-mail è stato coinvolto in un attacco hacker

Tramite il sito “Have I been pwned” puoi scoprire se la tua e-mail è stata rubata o coinvolta in un attacco hacker ad un sito web.

Have I Been Pwned è un sito web gratuito che permette di ricercare la propria email o un proprio username per scoprire se è stato coinvolto in un attacco hacker.  Secondo il sito web, un “breach” è un incidente dove i dati di un sito web vengono illegalmente ottenuti da uno o più hacker. Queste informazioni, poi, vengono pubblicate dai malintenzionati e, fortunatamente, scoperte da questo servizio.  Non appena rileverà dei siti web nel quale sei stato coinvolto, intervieni immediatamente per cambiare la password di accesso a quell’account o eliminarlo direttamente. Con l’opzione Notify me when I get pwned puoi anche registrarti e ricevere dei messaggi di posta elettronica con un avviso in caso di furto.

In basso, sotto la casella di ricerca, sono elencati tutti i breach più importanti, per un totale di 4.823.641.843 account rubati in 254 siti web.
Dati aggiornati al 25.11.2017.

Alcuni dei siti web e delle app coinvolte

Solo per fare degli esempi concreti, ti mostrerò quali siti sono stati coinvolti in questo furto di informazioni, detto “breach”.

LinkedIn logo

LinkedIn

Nel Maggio del 2016 LinkedIn ha subito un furto di 164 milioni di email e password. Il sito era stato originariamente hackerato nel 2012, ma i dati sono rimasti inutilizzati sino a quando non sono stati venduti sul mercato nero 4 anni dopo.

 

 

Risultati immagini per snapchat logoSnapchat

Nel 2014, un attacco a Snapchat ha esposto circa 4.6 milioni di nomi utente e numeri di telefono. Sono stati coinvolti dati sulla posizione geografica, numeri di telefono e username.

 

Risultati immagini per myspace logoMySpace

Nel 2008 MySpace è stato coinvolto in un data breach con un danno di almeno 360 milioni di account derubati. Nel Maggio 2016 questi dati sono stati venduti al mercato nero.

Questi sono solo alcuni esempi degli attacchi subiti. Ci sono altri account messi in pericolo come quelli di Sony, XBOX, Yahoo e tanti altri ancora. Fai quindi subito una verifica!

 

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. 😉

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. ;)