Quali sono i database utilizzati nei siti più famosi?

Facebook, Wikipedia, Twitter, Youtube e tutti gli altri giganti del Web, alla fine non sono altro che dei siti web! Vediamo quali sono i loro database…

Facebook

Facebook utilizza due piattaforme sviluppate da Apache. La prima piattaforma si chiama Hive. Questa viene utilizzata per la gestione del database contenente tutti i profili del social network più grande del mondo. La seconda, invece, si chiama Cassandra e viene utilizzata nella gestione della messaggistica istantanea (chat).

Fonti:

Twitter

Twitter utilizza MySQL. Sì, semplicemente MySQL. Secondo la seconda, però, sembra stia passando ad Apache Cassandra.

Fonti:

Yahoo

Yahoo utilizza una versione modificata di PostgreSQL. Questa piattaforma è abbastanza semplice, anche se meno diffusa di MySQL.

Fonti:

Google

Google ama farsi tutto da solo, infatti ha un proprio database:

Fonte:

Microsoft

Microsoft usa Microsoft SQL. Credo sia anche inutile dirlo!

Fonti:

Youtube

Youtube sembra utilizzi la piattaforma MySQL.

Fonti:

Wikipedia

Wikipedia, come visto nell’articolo precedente, utilizza MySQL.

Amazon

Amazon, a quanto pare, utilizza un database proprietario.

Instagram

Instagram utilizza un database ibrido tra NoSQL e un SQL.

Fonti:

GrecTech

Lo so, non è uno dei siti più famosi, ma visto che ci siamo…lo dico. GrecTech Blog utilizza MySQL su un server Altervista.

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. 😉

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. ;)