Problemi con Iliad? Ecco il competitor n.1!

Negli ultimi mesi Iliad ha riformulato tutte le regole della comunicazione in Italia, creando tantissima crisi ai propri grandi concorrenti come ad esempio 3 Italia. Ciò nonostante ci sono stati problemi con alcuni disservizi che hanno fatto mettere da parte la convinzione del risparmio.

Ci sono alternative ad Iliad, con prezzi simili o addirittura migliori? Certo e il suo nome è Ho.mobile.

Ho.mobile è una piccola parte di Vodafone, o meglio è l’operatore low-cost di Vodafone, quindi di conseguenza, utilizza le sue antenne, seppur ponga qualche limite per la navigazione in 4G in download ed upload.

La società VEI s.r.l. è stata fondata il 23 gennaio 2017, il nome della società è l’acronimo di “Vodafone Enabler Italia”. ll lancio del servizio, con il marchio ho., è avvenuto il 25 giugno 2018 poche settimane dopo l’arrivo in Italia di Iliad.

Per un utente comune la cui velocità è parzialmente indifferente ciò non crea problema, anche perché ha una velocità in download di circa 30mb/s. Un’offerta conveniente sopratutto se sei uno scontento cliente di Iliad (anche se basta appartenere a un operatore virtuale MVNO). La promozione prevede 50 GB di traffico dati e minuti e SMS illimitati verso tutti. Tutto ciò al modico prezzo di 4,99 euro al mese.

Per ulteriori informazioni visitare il sito web di ho.mobile.

Studente di informatica e telecomunicazioni, scrive nel blog generalista BlueFear.

Francesco Buscicchio (BlueFear)

Studente di informatica e telecomunicazioni, scrive nel blog generalista BlueFear.