Oven Trick: come riparare un circuito nel forno di casa

Il forno di casa può divenire un valido strumento per riparare dei circuiti stampati, grazie all’Oven Trick!

Questa procedura è un tentativo per riportare in vita schede madri, schede video e altri circuiti stampati non più funzionanti.

Come si fa?

Basta tenere in forno il componente da riparare a 200° per 10 minuti (questo può variare a seconda del componente), dopo aver rimosso tutti i componenti in plastica che possono fondere e le etichette.

Grazie all’ Oven Trick, sono già riuscito a riportare in vita una scheda video ed una scheda madre. Ovviamente il tentativo è uno di quelli “tanto dovevamo buttarlo”, quindi da considerare come ultima speranza. Molto spesso non riesce, ma magari con un po’ di fortuna si possono risparmiare un po’ di soldi.

CSC_7331
Per poter mettere la scheda in forno è necessario stendi della carta alluminio e realizza dei piedini in modo da rialzare la scheda dalla teglia
CSC_73322
Poggia la scheda sui piedini ed infornala a 200° per circa 10 minuti

DSC_7344

Ma questa procedura, in cosa consiste realmente?

Le alte temperature sciolgono le saldature del circuito stampato, e ciò permette di ricollegare i frammenti o i micrograffi della scheda che impedivano il passaggio di corrente.

Avvertenze

Ci sono parti in plastica che non possono fondere, altre invece sì e questo può rappresentare un pericolo per la tua salute. Stai utilizzando ciò che di solito utilizzi per cucinare, quindi sii molto cauto. Cerca una guida specifica per il componente che vuoi recuperare. Pulisci accuratamente il forno subito dopo la procedura, impostandolo alla temperatura massima e disinfettando poi, a forno freddo, il tutto.

Francesco Grecucci

Mmh…c’è tanto da dire, ma non ti annoierò! Ho questo blog dal 2016 e studio all’ultimo anno di Informatica alle superiori a Taranto, in Puglia. Mi piacciono molto i vecchi computer, la fotografia e la musica. Ho anche scritto un libro, ma quella è un’altra storia…

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Mmh...c'è tanto da dire, ma non ti annoierò! Ho questo blog dal 2016 e studio all'ultimo anno di Informatica alle superiori a Taranto, in Puglia. Mi piacciono molto i vecchi computer, la fotografia e la musica. Ho anche scritto un libro, ma quella è un'altra storia...