Miti Sfatati: Microsoft 3D Pinball era solo una demo

Space Cadet, meglio conosciuto come “3D Pinball” ha accompagnato per anni gli utenti Windows. Sapevi che non è altro che una…DEMO?

3D Pinball: Space Cadet ha le sue origini in Microsoft Plus!, un pacchetto di contenuti extra per Windows 95 e Windows 98. Successivamente, fu incluso in Windows NT, ME, 2000 e XP. Ma…non hai mai notato nulla in fondo alla superficie di gioco?

Scritti, casualmente, in font rosso su rosso scuro ci sono il marchio del produttore originale (Cinematronics) e il logo dell’editore (Maxis).

La rivelazione più visibile la ritroviamo nelle informazioni del videogioco. Basta fare click sul menu “?” e scegliere la voce Informazioni su Pinball.

3D Pinball è stato creato per Microsoft dalla Maxis.

Come al solito, Microsoft non fa proprio molto in casa propria. Basti sapere che MS-DOS si chiamava Q-DOS ed è stato acquistato negli anni 80 da Microsoft.

Ma, la Maxis…non l’hai mica già sentita? Se sei un gamer ovviamente. Maxis era l’azienda produttrice (ora acquisita da Electronic Arts) di SimCity e The Sims, oltre che di altri titoli meno noti. Space Cadet non è altro che uno dei tre flipper disponibili nel Full Tilt! Pinball conosciuto nel mercato europeo anche come Pinball95.

Full Tilt! Pinball coverart.png
By Source, Fair use, https://en.wikipedia.org/w/index.php?curid=49126955

 

Da notare, sulla copertina, che tra i tre tavoli disponibili c’è anche Space Cadet.

Dove ho scoperto tutto ciò? In un interessantissimo canale youtube chiamato LGR (Lazy Game Reviews), te lo consiglio!

 

Francesco Grecucci

Mmh…c’è tanto da dire, ma non ti annoierò! Ho questo blog dal 2016 e studio all’ultimo anno di Informatica alle superiori a Taranto, in Puglia. Mi piacciono molto i vecchi computer, la fotografia e la musica. Ho anche scritto un libro, ma quella è un’altra storia…

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Mmh...c'è tanto da dire, ma non ti annoierò! Ho questo blog dal 2016 e studio all'ultimo anno di Informatica alle superiori a Taranto, in Puglia. Mi piacciono molto i vecchi computer, la fotografia e la musica. Ho anche scritto un libro, ma quella è un'altra storia...