Come pulire (fisicamente) il computer e perché devi farlo assolutamente

Il tuo computer DEVE essere pulito regolarmente. Non è un consiglio, è un ordine!

Voi non avete idea, o spero comunque che non l’abbiate, dei computer che spesso vengono portati in riparazione: sono pieni zeppi di polvere! Polvere accumulata a mucchi che prendono la forma delle ventole e dei vari componenti, spesso rendendo il computer inutilizzabile o persino da gettare via…

E’ obbligatorio pulire regolarmente il nostro Personal Computer… altrimenti vi è la formazione di terribili masse di polvere che intasano la ventola del processore causando surriscaldamento e quindi spegnimenti improvvisi e nel peggiore dei casi, rischiamo di bruciare la CPU.

In questa fotografia, vediamo un caso di dissipatore e ventola pieni zeppi di polvere. Il dissipatore dovrebbe (ovviamente…) dissipare il calore dalla CPU all’esterno che viene raffreddata quindi poi dalla ventola. In questo caso viene ostruito il dissipatore, quindi lo scambio di temperature non avviene e in più la ventola fatica tantissimo a raffreddare il tutto. Una delle cause dell’accumulo di polvere sono proprio le ventole stesse, che per attirare l’aria attirano anche (ovviamente) tutta la polvere e non avendo alcun filtro, possiamo solo immaginare.

Meglio prevenire che curare! Come fare per una pulizia accurata?

Ci vogliono pochi semplici passi da rispettare per evitare questi guai

  1. Aprire ogni tot di tempo (ogni mese, o due) il case del computer e verificare la presenza di polvere
  2. Acquistare una bomboletta di Aria Compressa
  3. A computer spento e completamente raffreddato “spruzzare” attraverso la cannuccia da collegare alla bomboletta l’aria sulle ventole e sul computer, possibilmente facendo il tutto sul balcone o in stanze apposite facili da pulire in modo da evitare di spargere la polvere per tutta la casa (se non rispetti vedi moglie/madre dopo).
  4. Vi consiglio di non avvicinare, anzi, vi VIETO TASSATIVAMENTE di avvicinare troppo la cannuccia perchè l’aria potrebbe ancora essere un po’ liquida e rovinare i componenti.
  5. Spesso l’aria compressa si congela e non esce più, agitare la bomboletta o aspettare.
Francesco Grecucci

Mmh…c’è tanto da dire, ma non ti annoierò! Ho questo blog dal 2016 e studio all’ultimo anno di Informatica alle superiori a Taranto, in Puglia. Mi piacciono molto i vecchi computer, la fotografia e la musica. Ho anche scritto un libro, ma quella è un’altra storia…

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Mmh...c'è tanto da dire, ma non ti annoierò! Ho questo blog dal 2016 e studio all'ultimo anno di Informatica alle superiori a Taranto, in Puglia. Mi piacciono molto i vecchi computer, la fotografia e la musica. Ho anche scritto un libro, ma quella è un'altra storia...

Leave a Reply

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?