iOS 12: arriva la funzione “Tempo di Utilizzo”

Poni dei limiti all’uso del tuo iPhone/iPad con “Tempo di Utilizzo”, da usare con un dispositivo in condivisione o per puro autocontrollo.

Una volta attivata la funzione Tempo di utilizzo dirai a te stesso “oh porca miseria, quanto tempo passo qui sopra?” e ti renderai conto che quei 5 minuti in realtà sono ore. E’ una funzione in realtà progettata per limitare l’utilizzo di app per i propri figli, ma va bene anche per sé stessi. Vuoi rimanere solo 30 minuti al giorno su Instagram? Il tuo iPhone inizierà a segnalarti che stai arrivando al tuo limite, fino al mostrare una schermata in cui ti impedisce di usarlo. Unica pecca è la possibilità di aggirare il limite, con una password, ma…se proprio ci tieni a te stesso: non farlo. E’ possibile limitare l’uso di una categoria di app (ad esempio i social 1 ora al giorno, i giochi 30 minuti al giorno, etc.) oppure un’app in particolare. Puoi puoi anche impostare un intervallo di ore in cui il telefono non può essere usato. Ovviamente, le chiamate sono abilitate ed è possibile creare un elenco di app che possono essere utilizzate. Tuttavia, è sempre utile staccare un po’ e godersi la giornata. Le impostazioni di questa funzionalità, comprese le statistiche di utilizzo, sono all’interno dell’app Impostazioni sotto la voce Tempo di Utilizzo.

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. 😉

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. ;)