Come installare Windows 3.1 su DOSBox

Ecco la guida completa dalla A alla Z per installare Windows 3.1 su DOSBox!

DOSBox permette di emulare vecchi videogiochi DOS e persino programmi. Windows 3.1, essendo un ambiente che si appoggia al DOS, può essere emulato senza grandi problemi. Questo permette anche di eseguire applicazioni a 16 bit che richiedono necessariamente Windows.

Innanzitutto, devi scaricare ed installare DOSBox. Ho già precedentemente scritto un post-guida su questo emulatore per eventuali chiarimenti.

Installare Windows 3.1

  1. Crea una cartella sul tuo PC, che farà come una sorta di Hard Disk per il tuo PC con DOS. Cerca di crearla nella radice, per esempio “C:\Dosbox”;
  2. Crea una sottocartella di quella appena creata e chiamala SETUP. All’interno dovrai copiarvi tutti i file d’installazione contenuti nei dischetti o nelle immagini. Queste sono reperibili su siti web come WinWorld anche se ne consiglio l’acquisto;
  3. Adesso avvia DOSBox. Ti ricordi quando ho chiamato la cartella una sorta di Hard Disk? Ecco, ora monteremo quel percorso rendendolo il disco “C” della nostra macchina DOS. Digita:
  4. Passa al disco C, adesso:
  5. Entra nella cartella d’installazione:
  6. Lancia il programma d’installazione:
  7. Installa Windows 3.1 normalmente, ovviamente lasciando tutti i driver invariati; Puoi anche passare a tutto schermo facendo ALT + INVIO;
  8. Dopo il riavvio dovrai ripetere la procedura sino al passo 4.
  9. Recati nel percorso di Windows:
  10. Avvia Windows

Installare i driver video

DOSBox, oltre ad emulare la VGA standard, può emulare la scheda video S3 Graphics. Sul mio blog sono disponibili per il download e sono gratuiti.

  1. Scarica i driver da qui;
  2. Copiali nella cartella C:\Dosbox\S3;
  3. Se hai lasciato DOSBox aperto, dovrai aggiornare l’elenco delle cartelle, altrimenti la cartella dei driver non apparirà. Premi i tasti CTRL + F4.
  4. In Windows 3.1, vai su Setup di Windows;
  5. Fai click su Opzioni e poi su Cambia impostazioni del sistema…;
  6. Apri la voce Schermo e vai giù sino a Altro tipo di display (richiede il disco da OEM)…;
  7. Inserisci il percorso dei driver, e cioè “C:\S3”;
  8. Ora dovrai scegliere la risoluzione e i colori desiderati. DOSBox non ha un ridimensionamento automatico, perciò evita risoluzioni troppo grandi. Se vuoi avere un tutto schermo perfetto, allora scegli quella del tuo monitor. Altrimenti, scegli 800×600 a 256 colori che è una configurazione abbastanza standard. LF sta per caratteri grandi e SF per caratteri piccoli (standard).
  9. Riavvia l’emulatore.

Installare i driver audio

DOSBox emula più driver audio per i videogiochi, anche se è possibile scaricare per Windows solo quelli per il Sound Blaster 16. Anche questi sono disponibili direttamente sul blog.

  1. Scarica i driver e crea una cartella “C:\SB”;
  2. Questa volta dovrai uscire da Windows 3.1 e passare a DOS;
  3. Fai click su CTRL + F4 per aggiungere l’elenco delle cartelle;
  4. Torna indietro dalla cartella Windows digitando:
  5. Vai nella cartella SB:
  6. Avvia il setup dei driver:
  7. Premi Invio alla prima schermata;
  8. Fai click su Full Installation;
  9. Specifica il percorso di Windows 3.1
  10. Scegli 7 per l’interrupt e riavvia il sistema.

 

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. 😉

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. ;)