HP 150: quando nel 1983 il PC era Touch

Nel Novembre del 1983 Hewlett Packard lanciò l’HP 150, uno dei primi computer con touch screen messi in commercio dalle funzionalità rivoluzionarie.

Lo schermo tattile sembra un’invenzione recente, e invece non lo è! I primi esemplari risalgono persino alla fine degli anni 60 e l’inizio degli anni 70.

L’HP 150 (nome in codice “Magic”) possedeva un processore Intel 8088 da 8MHz, RAM da 256KB e girava MS-DOS 2.01. Una rivoluzione per l’epoca, dato che oltre allo schermo touch poteva anche montare una stampante termica all’interno dello schermo. Chiaramente il prezzo non poteva essere a meno di 4 cifre, questo PC infatti costava la bellezza di 2795 Dollari!

Nel caso in cui non vi fosse installato alcun Sistema Operativo, il computer fungeva da terminale per la connessione ai mainframe, mantenendo i pulsanti touch in basso nello schermo.

Risultati immagini per HP 150
La stampante termica poteva essere montata nell’alloggiamento sopra lo schermo. Immagine da http://hpmuseum.net/
Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. 😉

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. ;)