Gli SSD sono il futuro anche del retrocomputing?

La nuova tecnologia che serve la vecchia? Sì, è possibile. Gli SSD sono oramai l’unica soluzione per sostituire gli Hard Disk deceduti nei vecchi PC.

Gli SSD stanno prendendo piede a macchia d’olio nei nuovi PC. Hanno tutte le ragioni per essere diffusi: sono veloci, silenziosi e non riscaldano. Perché per il sistema operativo e i programmi usare ancora un vecchio Hard Disk lento e rumoroso? Anche i vecchi computer da collezione possono trarre benefici dai dischi a stato solido. Ok, non è la migliore soluzione in fatto di “ricostruzione storica” dell’intera macchina, ma è oramai l’unica soluzione.

Acquistare un Hard Disk con interfaccia IDE usato è impensabile: sono soldi buttati! I tradizionali dischi fissi si rompono casualmente e quelli usati hanno vita breve. Dunque, perdita dei file e ritorno al punto di inizio. Se vuoi mantenere il portafoglio e i file integri, ormai devi affidarti ad un disco a stato solido! Si stanno diffondendo anche dei semplici dispositivi che permettono di collegare all’interfaccia IDE delle SD-Card. Ti basterà anche una scheda SD datata da 4GB per, ad esempio, installare Windows 95. Molti canali youtube come “The 8 Bit Guy” stanno adottando questa soluzione e sembra funzionare anche per gli Apple Macintosh. In commercio sono disponibili anche degli SSD con interfaccia IDE: assurdo!Dei nuovi Hard Disk IDE sono introvabili, mentre ci sono SSD da 128GB PATA.

Collezionisti, cosa ne pensate?

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. 😉

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. ;)