Genius: Scopri il Significato di una Canzone con un’App

Con Genius puoi leggere i testi delle canzoni e leggere la loro relativa spiegazione, creando fantastiche immagini con citazioni

Disponibile per iOS e Android, è gratuita e contiene i testi di tutte le canzoni del Mondo. E’ possibile anche far ascoltare un brano all’app per individuarla ed individuarne anche il testo. Le canzoni ricercate si possono anche ascoltare. Basta ricercare il titolo o farla rilevare per avere tutto il testo della canzone ben diviso nelle sue parti. Le canzoni alle quali gli utenti hanno immesso e condiviso un significato, avranno le strofe evidenziate in grigio. Facendovi tap sopra, uscirà la spiegazione della strofa. Può essere sia una spiegazione del testo stesso oppure, nel caso ad esempio di una [Intro] qualche curiosità musicale o dei chiarimenti tecnici.

Una notevole funzionalità di Genius, che a quanto pare sembra non esserci per Android, è la possibilità di creare delle immagini con le citazioni dei brani ricercati, alle quali possiamo usare come sfondo le immagini degli artisti o dell’album oppure una immagine a nostra scelta. Per ogni canzone è possibile anche leggere la descrizione e la sua biografia.

Difetti

  • I testi delle canzoni in Inglese o in altra lingua, sono spiegati nella lingua originale;
  • Non ci sono le traduzioni delle canzoni straniere;
  • L’app è in inglese

Risultati immagini per genius icon app Disponibile su App Store e Play Store.

Francesco Grecucci

Mmh…c’è tanto da dire, ma non ti annoierò! Ho questo blog dal 2016 e studio all’ultimo anno di Informatica alle superiori a Taranto, in Puglia. Mi piacciono molto i vecchi computer, la fotografia e la musica. Ho anche scritto un libro, ma quella è un’altra storia…

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Mmh...c'è tanto da dire, ma non ti annoierò! Ho questo blog dal 2016 e studio all'ultimo anno di Informatica alle superiori a Taranto, in Puglia. Mi piacciono molto i vecchi computer, la fotografia e la musica. Ho anche scritto un libro, ma quella è un'altra storia...