FRITZ!DECT 200: la presa intelligente che parla con il router

FRITZ!DECT 200 è la migliore soluzione per chi utilizza gli ottimi router FRITZ!BOX, con la quale questo piccolo dispositivo si interfaccia perfettamente.

Basta premere il pulsante del DECT sulla presa intelligente e sul router per far avvenire la connessione tra i due dispositivi. Tutto pronto e configurato! Ti basterà poi impostare a tuo piacimento tutte le funzioni che questo piccolo apparecchio offre…

Nella modalità automatica il FRITZ!DECT 200 offre molteplici opzioni: imposta un piano orario e il tuo FRITZ!DECT gestirà l’accensione e lo spegnimento dei dispositivi come evento unico oppure ogni giorno, nei giorni feriali, con cadenza regolare o casuale. È anche possibile sincronizzare la commutazione tramite il calendario di Google. La funzione Astro, infine, permette di attivare e disattivare l’alimentazione all’alba e al tramonto.

Oltre ad essere una “semplice” presa smart, permette anche di monitorare i consumi! Nel pannello di controllo, infatti, puoi monitorare quanto consumano gli apparecchi collegati al FRITZ!DECT nel corso della giornata (o del periodo impostato) ed inserendo il costo dell’energia è possibile anche fare delle previsioni economiche di consumo. Le misurazioni si possono effettuare su base oraria, giornaliera, mensile e annuale, sia in kWh che in euro, elaborando anche un bilancio di emissioni di CO2.

Ovviamente, essendo collegato al router, FRITZ!DECT prevede anche la funzionalità di invio per e-mail di informazioni quali le statistiche di consumo e lo stato di commutazione dei dispositivi.

 

Francesco Grecucci

Mmh…c’è tanto da dire, ma non ti annoierò! Ho questo blog dal 2016 e studio all’ultimo anno di Informatica alle superiori a Taranto, in Puglia. Mi piacciono molto i vecchi computer, la fotografia e la musica. Ho anche scritto un libro, ma quella è un’altra storia…

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Mmh...c'è tanto da dire, ma non ti annoierò! Ho questo blog dal 2016 e studio all'ultimo anno di Informatica alle superiori a Taranto, in Puglia. Mi piacciono molto i vecchi computer, la fotografia e la musica. Ho anche scritto un libro, ma quella è un'altra storia...