Facebook: nuove armi contro le Fake News

Facebook decide di armarsi contro le notizie fasulle nel quale, sempre più persone, vengono tratte in inganno…

Alla fine, non è cambiato nulla da quando, nel 1938 Orson Welles trasmise “La Guerra dei Due Mondi” in radio, creando il panico generale tra gli ascoltatori. Tutti, credevano infatti, che quello che stesse accadendo fosse tutto vero, e invece era semplicemente uno sceneggiato radiofonico. Non accade un po’ lo stesso, ai giorni nostri? Basta abboccare ad una notizia falsa sul web o in TV per scatenare il panico o un dissenso di massa.

Ed è proprio il primo mezzo, il web, ad essere quello nel quale è più facile cadere in inganno. Su Facebook si diffondono migliaia di fake news che possono portare anche alla diffusione di malware.

Facebook, per fortuna, ha deciso di intervenire per curare questa patologia con un potente algoritmo. Tramite un post sul blog ufficiale hanno comunicato il nuovo sistema per l’identificazione dei post autentici. Tramite di esso sarà possibile identificare e classificare i contenuti autentici e verranno messi in primo piano post rilevanti ed attendibili.

Per poter fare questo, Facebook analizzerà le pagine note per la diffusione di notizie fasulle (e spesso segnalate) per insegnare all’algoritmo a riconoscerne le caratteristiche.

Per fortuna, Facebook, tranquillizza i gestori delle pagine. Se non condividiamo notizie false, andrà tutto bene!

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. 😉

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. ;)