Cubetron EP3: nel 1971 un circuito lo si faceva coi cubi

Sfogliando un vecchio numero del settimanale Topolino, ho trovato un’interessante pubblicità di un prodotto tecnologico dell’epoca per ragazzi: il Cubetron EP3, una serie di cubetti con dei circuiti assemblabili ad incastro.

Pubblicizzato come un prodotto assolutamente sicuro poichè alimentato semplicemente a batteria e con il quale ci si potevano divertire grandi e piccoli. In dotazione erano disponibili ben 51 schemi per poter realizzare di tutto: radioricevitori, radiotrasmittenti, sonar, trasformatori di corrente (ma non era sicuro???), antifurti, impianti antincendio etc. Insomma, c’è da dire che quando non c’era Arduino ci si inventava davvero di tutto…

Lo avete mai avuto da piccoli? Se sì, commentate con la vostra esperienza!

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. 😉

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. ;)