CorelDRAW 2017 introduce LiveSketch: disegnare con l’I.A.

La novità più importante del nuovo CorelDRAW 2017 è LiveSketch, che interpreta in modo intelligente i tratti effettuati a mano libera dall’artista.

Corel ha annunciato la nuova versione di una delle suite di disegno vettoriali più utilizzate al mondo: CorelDRAW Graphic Suite. Giunta alla versione 2017, punta tutto su LiveSketch. Questa funzione permette finalmente di interpretare i tratti disegnati a mano per adattarli e combinarli alle curve vettoriali. Oltre a questa novità, CorelDRAW 2017 aggiunge il supporto alle nuove tecnologie, come lo stilo avanzato e i dispositivi abilitati alla funzionalità touchscreen, Microsoft Surface Dial e monitor 5K ultra HD.

Le principali caratteristiche

  • Nuovo rivoluzionario strumento LiveSketch™: LiveSketch si avvale della potenza della rete neurale per comprendere e offrire un’esperienza di disegno vettoriale naturale che riproduce l’effetto della carta e della penna. Per la prima volta, gli utenti possono disegnare a mano libera curve vettoriali direttamente su un dispositivo abilitato all’uso di una penna grafica grazie a uno strumento intelligente che interpreta e comprende gli stili di disegno, inclusi tratti che si sovrappongono, linee piegate, e persino scarabocchi. LiveSketch non solo libera la creatività, ma elimina anche le attività di disegno sulla carta, scansione e conversione in formato vettoriale, onerose in termini di tempo, consentendo di avviare i progetti direttamente sullo schermo.
  • Anteprima vettoriale, maniglie e nodi ottimizzati: i nodi e le maniglie riprogettati permettono di contare su una manipolazione dei nodi più rapida e intuitiva. Ora, a ogni tipo di nodo è assegnata una forma unica, per permettere di riconoscere rapidamente i nodi a cuspide, arrotondati e simmetrici. Le anteprime vettoriali di nodi e curve sono state ottimizzate per risaltare sui colori di sfondo dei disegni. Anche i cursori interattivi per i riempimenti oggetto e le trasparenze sono stati perfezionati e resi più visibili.
  • Nuova interfaccia utente ottimizzata per touchscreen: la modalità Tablet permette di creare schizzi al volo ed effettuare rapide regolazioni con il tocco di un dito o uno stilo. La nuova area di lavoro touch ottimizza l’interfaccia utente per perfezionare le dimensioni della finestra di disegno. Le operazioni di panoramica e zoom vengono effettuate in un solo gesto, per lavorare più rapidamente. Collegando di nuovo la tastiera, si torna automaticamente all’area di lavoro Desktop, mentre nella modalità Tablet è possibile scegliere la configurazione dell’interfaccia utente più adatta alle proprie esigenze.
  • Potenti ottimizzazioni per l’uso di stilo: l’ultima release regala un’esperienza di disegno più naturale e permette di ottenere risultati espressivi grazie al supporto nativo di Surface Studio, Surface Pen e Surface Dial, e alla compatibilità avanzata con i tablet e gli stilo Wacom. Gli utenti possono accedere all’istante ai controlli principali e scegliere rapidamente le proprietà dello stilo. È possibile sfruttare la pressione, l’orientamento, l’inclinazione e la rotazione dello stilo compatibile con la tecnologia RTS con una varietà di strumenti ed effetti.
  • Importazione delle aree di lavoro originali: gli ambienti di lavoro precedenti possono essere importati direttamente nella nuova versione CorelDRAW Graphics Suite 2017 per proseguire i progetti da dove sono stati interrotti. Riutilizzare le aree di lavoro di CorelDRAW e Corel® PHOTO-PAINT® create nelle versioni X6, X7 e X8 è facilissimo.

Cosa include la Suite

Ideale per i progetti di qualsiasi dimensione, dal disegno dei loghi, alla grafica per il web e cartelloni, CorelDRAW Graphics Suite 2017 include:

  • CorelDRAW® 2017: applicazione intuitiva per l’illustrazione vettoriale e il layout di pagina
  • Corel® PHOTO-PAINT® 2017: applicazione di fotoritocco professionale
  • Corel Font Manager™ 2017: potente gestore dei font
  • Corel® PowerTRACE® 2017: utility di trasformazione di immagini bitmap in immagini vettoriali (integrata in CorelDRAW 2017)
  • Corel® CONNECT™ 2017: un browser che consente di accedere ai contenuti digitali presenti in Centro contenuti o su un computer locale
  • Corel® Website Creator™: software di progettazione di siti web
  • Corel® CAPTURE™ 2017: utility di screen capture con un solo clic
  • PhotoZoom Pro 4: un plug-in che permette di esportare e ampliare le immagini digitali da Corel PHOTO-PAINT

La prova gratuita

Sul sito ufficiale di CorelDRAW è disponibile una prova gratuita di 15 giorni e il supporto per l’acquisto.

Francesco Grecucci

Mmh…c’è tanto da dire, ma non ti annoierò! Ho questo blog dal 2016 e studio all’ultimo anno di Informatica alle superiori a Taranto, in Puglia. Mi piacciono molto i vecchi computer, la fotografia e la musica. Ho anche scritto un libro, ma quella è un’altra storia…

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Mmh...c'è tanto da dire, ma non ti annoierò! Ho questo blog dal 2016 e studio all'ultimo anno di Informatica alle superiori a Taranto, in Puglia. Mi piacciono molto i vecchi computer, la fotografia e la musica. Ho anche scritto un libro, ma quella è un'altra storia...

Leave a Reply

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?