Come si sarebbe potuto evitare il disastro ferroviario del 12 Luglio?

Una soluzione economica e semplice, l’ho ideata io d’impulso in un semplice messaggio ad un mio amico e la voglio condividere sul blog. Se è di tecnologia che si parla qui, posso parlare anche di una tecnologia che può salvarci la vita, e sono sicuro al 99% che questo sistema esista già, e sarebbe stato di sicuro uno dei tanti metodi che avrebbero potuto evitare la tragedia, invece di affidarsi ad un antiquato sistema telefonico.

Mettendo dei sensori sui binari che rilevano il peso di un treno, a distanze calcolate in base al tempo di frenata per evitare la collisione, è possibile inviare, appena viene rilevata la presenza di un peso oltre a quello di una locomotiva sulle rotaie, un segnale di frenata d’emergenza ad essa, e/o alle altre locomotive. Questo sistema può rilevare la presenza di un qualsiasi oggetto estraneo alle rotaie, oppure, combinato con un sistema di identificazione dei treni presenti sui sensori, fungere da sistema di anticollisione.

Io, un ragazzino di 16 anni ho progettato il sistema per fare in modo che non accadesse un disastro simile, poteva essere evitato.

 

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. 😉

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. ;)