La schermata blu della morte (BSoD) diventa verde!

La purtroppo nota BSoD (Blue Screen of the Death), che ha caratterizzato Windows negli ultimi trent’anni, ora sembra essere divenuta la GSoD.

La “Schermata Blu della Morte” è quella che compare ogni qualvolta ci sono degli errori critici in Windows. Nelle versioni come Windows 95 o Windows 98, le BSoD erano più frequenti e vi si poteva persino tornare al Desktop, poiché spesso non segnalavano errori gravi.

In Windows 2000 e XP le cose cambiarono. Le nuove BSoD costringevano l’utente a riavviare il PC, in quanto segnalavano esclusivamente criticità nel sistema operativo. Windows 10 ha migliorato le BSoD aggiungendo il QR Code. E’ possibile, infatti, scansionare il codice QR presente nella schermata e scoprirne le cause e le soluzioni dell’errore.

Ora, però, con la Windows 10 Insider Preview Build 14997, sembra sia divenuta verde. La novità è stata annunciata da uno dei program manager di Windows su Twitter. Non è certo, però, se questo cambio di colore sarà definitivo o se è solo un modo di distinguere la versione per i tester di Windows da quelle standard.

Cosa è una Windows Insider Preview?

Le Windows Insider Preview sono delle versioni non definitive di Windows. Queste fanno da anteprima per tutti i programmatori o gli esperti informatici, i quali vi effettuano diversi test e ne analizzano funzioni e stabilità.

Cosa ne pensi di questo cambiamento? Ti mancherà la vecchia BSoD oppure vorresti che non comparisse proprio?

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. 😉

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. ;)