Asus presenta Zenfone AR: realtà aumentata e 8GB di Ram

In arrivo dal secondo trimestre del 2017, lo Zenfone AR sarà il primo smartphone ad avere 8GB di RAM ed è progettato per la realtà aumentata.

Asus Zenfone AR è di sicuro il prodotto più rivoluzionario di Asus nell’ambito degli smartphone. Si tratta, infatti, del primo dispositivo dell’azienda taiwanese progettato per l’augmented reality.

Sviluppato in collaborazione con Google, possiede ben 3 fotocamere posteriori. Con esse è possibile gestire le tecniche di motion tracking, area learning e depth perception; le quali permettono di catturare fotografie visibili in realtà aumentata, con risoluzione da ben 23Mpx.

Lo schermo è da 5.7″ con una risoluzione di 2560x1440px. Il processore è il Qualcomm Snapdragon 821, ottimizzato per l’utilizzo di Tango (la realtà aumentata di Google). Al livello audio, Zenfone AR, sfrutta la tecnologia SonicMaster 3.0 ad altissima qualità.

zenfonear

La caratteristica più eclatante, però, è la capacità di RAM installata.
Zenfone AR possiede, infatti, ben 8GB di RAM. Il numero elevato è giustificato, probabilmente, dalle prestazioni richieste dalla realtà aumentata. Lo smartphone possiede anche un innovativo sistema di raffreddamento per lo Snapdragon 821, denominato dalla stessa Asus: Air Cooling. 

zenfonear
Immagine di Asus. https://www.asus.com/Phone/ZenFone-AR-ZS571KL/

Zenfone AR è stato lanciato al CES 2017 e sarà immesso sul mercato nel secondo trimestre di quest’anno. L’azienda, però, non ha ancora rivelato il prezzo né tanto meno i tempi di lancio nei vari mercati.

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. 😉

Francesco Grecucci

Francesco Grecucci

Sono nato a Taranto e mi sono diplomato in Informatica e Telecomunicazioni. Ho questo blog dal 2016 e cerco sempre di migliorarlo, ogni giorno. Mi piacciono molto anche la musica, il vintage, le fotografie. Amo molto scrivere, non solo di informatica, ma anche di narrativa. ;)